top of page
Search
  • clarap90

E VOI AVETE UN SOGNO?

Ma soprattutto, cosa fate per seguirlo?


Sogni, obiettivi, goals, traguardi, chiamateli come volete, ma tutti noi li abbiamo.

Le passioni a volte si tramutano in obiettivi da raggiungere, in chi vogliamo essere, sono quelle che ci rappresentano, che definiscono la personalità, che ci stimolano ad andare avanti.

Ma quanto costa seguire i propri sogni?

Tempo, sacrifici, pazienza, costanza, persone che non credono in te, opinioni contrastanti, ostacoli lungo il percorso, stanchezza, fatica mentale, depressione, ansia, rifiuto, stress, dubbi, domande, rassegnazione.....

Non ho mai avuto un'idea chiara di chi voglio essere e cosa voglio fare, onestamente non mi interessa, ad oggi la mia riposta rimane " voglio viaggiare e fare quello che mi capita lungo la strada" perchè è quella sotto sotto la verità.....poi certo, mi fermo a pensare, faccio un resoconto di quello che è stata la mia vita fino ad ora ( di cui ne vado fierissima) e delle conseguenze subite ( a livello fisico e mentale) dal mio stile di vita nomade degli ultimi 10 anni; Ho 31 anni, iniziato a lavorare a 19, ho fatto 15 lavori (così diversi tra loro): commessa, baby sitter, segretaria in banca, assistente personale, agente di viaggio, assistente d'ufficio, guida turistica nella giungla, nel deserto, traduttrice, hostess...ho vissuto in Australia, Borneo, Emirati Arabi, ho viaggiato in lungo e in largo perchè in un posto non so stare.

In questi anni ho potuto capire tanto di me, che tipo di persona sono, in cosa sono brava, i miei punti forti e i miei punti deboli, le mie passioni e hobby.


Da poco mi sono fermata e mi sono chiesta: ad oggi cosa è che ti fa sentire viva?

La risposta è stata: I VIAGGI.

Ma non solo farli...anche crearli.

La mia non è solo passione, è curiosità (e ossessione lo ammetto), passo il mio tempo a guardare voli, cercare ispirazioni, a studiare i territori, capire il mercato, conoscere nuove mete, nuove strutture ricettive, a informarmi, leggere.

Così ho deciso di mettermi in proprio, lavorare come Freelance, iniziando un nuovo percorso in qualcosa in cui so di potercela fare, in cui ho ampia conoscenza oltre che immensa passione; il tutto affrontato con il sorriso, grinta e voglia di fare ma anche con paure, dubbi, ansie, perplessità e la mia voglia di fuggire che è sempre in agguato.

Iniziare è sempre faticoso, ho tante cose che vorrei fossero già al proprio posto e il tempo sembra sempre remare contro, ma con i sogni non si deve avere fretta, si deve avere fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.


E così eccomi qui, passo una media di 15h al giorno al pc, sto imparando nuove cose, ho mille idee che voglio realizzare, con l'incertezza di non conoscere il finale, io vado avanti.

Ma farlo è una scelta, e una scelta è come un salto, ti spaventa, lo rimandi..ma se ti butti è libertà.


Io ho deciso di provarci.


E tu?



14 views0 comments

Recent Posts

See All

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page