top of page
Search
  • clarap90

VIENI CON ME A MELBOURNE. . .

Melbourne è la capitale dello stato di Victoria.

L'aeroporto Tullamarine, è sempre caotico e pieno di gente, con passaporto italiano avete la fortuna di usare lo smart gate, cosi da fare in autonomia e evitare le code, la parte critica è il ritiro bagagli, l'aeroporto non dispone di molto personale, pertanto vengono uniti più di 2/3 voli sullo stesso nastro, peccato che la maggior parte sono tutti internazionali, di cui 80% di A380 (aero passeggeri con capacità massima di più di 800 persone), per cui armatevi di pazienza, ho perso circa un'ora ad aspettare il mio.


Quando avete recuperato il vostro bagaglio se non volete cambiare i soldi in aeroporto consiglio di andare in centro a WeXchange Currency Exchange (io sono andata in quel di Collins Street), qui sono riuscita ad avere la miglior tariffa risparmiando persino 150 dollari rispetto ad altri Money Exchange!

Seconda cosa da fare, procurarsi una Sim Card (Optus, Telstra, Vodafone). La Sim come dico sempre è importante soprattutto quando si è all'estero. Dovete sempre essere sicuri di avere data o chiamate in caso di necessità e/o emergenza, ma anche solo se si vuole condividere in tempo reale un momento con le persone care.


L'aeroporto dista soli 30 minuti dal centro, ma purtroppo non esiste ancora una linea dedicata che collega Aeroporto e il centro città. (In costruzione, prevista nel prossimo anno); Ci sono ovviamente treni che collegano stazioni vicine e autobus. Ma non preoccupatevi, i mezzi sono davvero funzionanti e puntuali.

Non dimenticate di fare la PTV Card, la carta per tutti i mezzi di trasporto da usare in tutto lo stato di Victoria, scaricate l'app o ricaricatela comodamente alle macchinette, un biglietto valido 2 ore costa $4.20 , se si rimane sempre in zona centro e limitrofi.


Una città moderna, organizzata e multiculturale, nonché città perfetta per gli amanti del cibo e del caffè.

Si sa però, l'Australia non è certo economica, pertanto non sorprendetevi davanti ai €3 di un caffè o di €2 di una bottiglietta di acqua, un pasto medio costa intorno ai €15/20 ma dipende sempre cosa mangiate e dove, se vi accontentate di un fast food allora €7/10 saranno sufficienti.

Per non parlare degli alloggi, il minimo a notte che potete spendere a notte in un buon hotel in zona centrale, durante settimana è di €100/120 (senza colazione).


Melbourne come tutte le città è facile e intuitiva da girare, ci sono anche tanti mezzi di trasporto che ne agevolano l'esplorazione, come i bus, tram, monopattini elettrici, biciclette e treni; è una città funzionale e tramite le app potete monitorare le tratte e gli orari.

Personalmente amo girare a piedi nonostante sia sempre più faticoso, ma mi da più soddisfazione, scopro cose mentre cammino, mi guardo intorno, a volte cammino talmente tanto che arrivo a fare anche 20km a piedi senza accorgermene.


Ma cosa vedere a Melbourne? Come tutte le città non esiste un tempo definito.

Anche nella città in cui vivi non smetti ami di scoprirla, quindi i giorni non sono mai abbastanza, ma certamente si può selezionare quello che più interessa, soprattutto se si ha tempo limitato.


Io per esempio amo i mercati, gli spazi aperti e i musei pertanto mi sono focalizzata su quello che Melbourne aveva da offrire in tema di natura e cultura.

Se avete pochi giorni e non volete "sprecare" tempo, cercate ispirazione su guide turistiche, siti ufficiali, così da rimanere aggiornati con quello che succede intorno a voi, avere suggerimenti su cosa vedere, cosa non perdere, dove andare a mangiare, dove bere un drink, dove avere la vista migliore della città: I siti ufficiali sono sempre fonti attendibili e affidabili, pertanto diffidate dalle imitazioni.


Per concludere Melbourne è una città dinamica e sempre piena di gente a tutte le ore del giorno e della notte.

Che aspetti? Corri ad esplorarla!









9 views0 comments

Recent Posts

See All

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page